Costumi da Piscina per Uomo: Marche, Modelli e Prezzi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 Voti) - Agg. 2017

Sia che si nuoti per pura passione, oppure per spirito agonistico, è importante scegliere il costume perfetto, al di là della moda attuale, privilegiando la comodità ed i numerosi vantaggi, che la scelta del costume giusto comporta. Ma andiamo ad approfondire meglio di cosa si tratta.

Il costume da piscina è importante sia ben aderente, affinché non rappresenti un ostacolo durante la pratica del nuoto e quindi nello svolgimento dei gesti e dei movimenti dello stile praticato. Una scelta che deve altresì essere fatta considerando quelle che sono le variabili relative al sesso del nuotatore, per quanto sia nel caso maschile che in quello femminile, la maggior parte dei criteri da considerare, sono di fatto gli stessi!

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4

Ad esempio infatti quanto alla vestibilità, in entrambi i casi il costume è bene sia aderente, ma non eccessivamente stretto, vale a dire comodo da indossare ma ben fermo, mentre si nuota in piscina. Unica accortezza in più per i maschietti, nel caso ci si ritrovi a fare i conti con tuffi e virate, vale per la vita, ove è consigliabile avere altresì un pratico laccetto.

Il Costume da Piscina per Uomo: Modelli

Sia per i semplici nuotatori, che ancor di più per i professionisti, il costume rappresenta uno strumento grazie al quale migliorare le proprie performance in acqua. Suo compito è infatti quello di ridurre al massimo l’attrito, dando il supporto e la copertura utili, ad avere un’assoluta libertà di movimento in acqua. Costume, che per le vacanze vede la maggior parte dei maschietti optare per i boxer e/o i bermuda, che in piscina invece non solo non sono adatti, ma sono spesso persino vietati.

Costumi, realizzati in genere in nylon molto resistenti o in tessuti in linea, di ultima generazione, resistenti al deterioramento del cloro, aventi elastici, in particolare quanto alla zona dell’inguine, di una durezza consona, tale da non procurare sfregamenti eccessi e/ arrossamenti.

Tra la vasta serie di proposte sul mercato dei vari brand è possibile trovare: slip, short e jammer. I primi, sono i costumi da allenamento più gettonati; in quanto grazie alla loro copertura minima di 7/8 cm, offrono il massimo comfort ed una assoluta sensazione di libertà di movimento, riducendo al minimo il rischio di possibili irritazioni.

I secondi invece, offrono una maggior copertura sui 20/27 cm, ma assicurano pur sempre un’assoluta flessibilità e libertà di movimento, grazie ad una vestibilità aderente; infine, gli ultimi, sono il modello più diffuso negli ultimi anni tra i nuotatori di tutti i livelli!

E’ un modello che coi suoi 45/50 cm arriva fino a metà coscia, max sopra il ginocchio ed offre un minor attrito con l’acqua grazie alla sua maggior copertura, ed una certa compressione muscolare grazie alla sua vestibilità aderente.

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
OffertaPiù venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6
Uomo Costume da Bagno Elastico Boxershorts con Taschino e...
  • ❤️[Materiale]---Nylon + Spandex (Morbido Eccellente come seta, leggero,...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7
Più venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8
OffertaPiù venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9
Più venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10
Zengvee Costume da Bagno a Boxer da Uomo Elastico con Taschino...
  • Materiale:80% Nylon,20% Spandex.Tessuti confortevoli,Non irritante e...

Un modello che proprio per le sue particolari caratteristiche è bene non sia nè troppo stretto ma né troppo largo, da intralciare in qualche modo il movimento. Costume da scegliersi esteticamente in base alla forma del corpo, per cui ad esempio un nuotatore alto e con un fisico aitante può permettersi di indossare un qualsiasi modello; mentre un nuotatore basso è meglio eviti shorts lunghi e che opti magari per un classico slip.

Quanto ai colori meglio optare per toni che si addicano al meglio alla propria pelle, optando magari per colori forti e stampe “importanti”, nel caso si sia molto magri; mentre per colori scuri e motivi piccoli se si ha qualche chilo in eccesso.
Costume, che indipendentemente dal modello, se è da usarsi oltre che durante gli allenamenti, anche in gara, deve essere approvato dalla FINA o dall’istituto competente.

Costumi da Piscina per Uomo: Marche e Prezzi

E’ importante infatti ricordare, che un costume che “calza” al meglio e valorizza il fisico, consente all’atleta di concentrarsi sul nuoto, migliorando peraltro la propria sicurezza in acqua. Costumi da piscina, da scegliersi comunque prediligendo i migliori brand che operano nel settore, quale sinonimo di qualità, dal punto di vista tecnico ed estetico, optando per nomi quali: DRAPH, Adidas, ZAOSU, Speedo, K-Way, Joma e Aqua Sphere.

Quanto al prezzo invece su Amazon è possibile trovare vari modelli di costumi in vendita ad un prezzo a partire da circa 5,00 euro per gli slip, fino a più di 70,00 euro per i modelli short e jammer.

Costumi da Piscina per Uomo: Marche, Modelli e Prezzi ultima modifica: 2015-11-25T09:44:16+00:00 da UpSport

Esprimi la tua Opinione!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *