Pompa per Bici da Corsa: Prezzi e Recensioni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 Voti) - Agg. 2017

La pompa è un dispositivo prezioso per ogni ciclista, in quanto permette di gonfiare le gomme alla pressione desiderata. Ma come scegliere una pompa tra i tanti prodotti disponibili in commercio? Andiamo a scoprirlo insieme.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
VeloChampion Lega 7 Minipompa Bici, Argento/Nero - Alloy 7 Bike...
  • Attacco valvola Presta (bicicletta da strada) e Schrader (mountainbike) reversibili,...
Più venduti - Posizione n. 4
VeloChampion Alloy 9 Mini Pompa Bicicletta Con Manometro –...
  • AFFIDABILE E FATTA PER DURARE - Prodotta con una lega di alluminio di qualità...

La P0mpa per la Bicicletta da Corsa: recensione

La pompa per la bicicletta è un dispositivo, in genere manuale, grazie a cui gonfiare la camera d’aria ed in genere, consta in un oggetto al cui interno un pistone pneumatico con la membrana si muove, e facendo battere il pistone comprime l’aria e la invia ad un tubo, che collegato alla camera d’aria grazie ad una valvola, permette di gonfiarla.

Ma tra le numerose pompe in commercio, quindi quale scegliere? Quali caratteristiche prediligere in una pompa? Primaria attenzione nella scelta di una pompa è indubbiamente da darsi alla pressione di gonfiaggio, in quanto la pompa dovrebbe essere in grado di coprire diverse pressioni di gonfiaggio a seconda della disciplina, dagli 1,7bar per la mountain bike, ai 9bar per le bici da corsa, risultando così molto versatile.

Grande importanza riveste inoltre la portata d’aria, ossia la quantità d’aria inviata ad ogni pressione dal pistone interno, che andrà a determinare il numero di pressioni che si dovrà effettuare, per raggiungere la pressione della camera d’aria desiderata.

Non bisogna poi sottovalutare la solidità strutturale di una pompa, che essendo in genere un dispositivo spesso maltrattato, deve resistere nel tempo all’uso, motivo per cui è bene sia costruita con materiali solidi, in particolare quanto al tubo, che deve sopportare la pressione della spinta dell’aria immessa nella camera.

Non meno importante poi è il controllo della pressione tramite manometro, che consente di evitare gonfiaggi eccessivi e di controllare quanta aria si sta immettendo. In commercio è possibile trovare diverse tipologie di pompe tra le quali scegliere, a seconda dell’uso che si andrà a fare della bici, e quindi a seconda delle caratteristiche della bici stessa, tra:

  • le pompe a mano: dette pompette, ove il pistone è spostato a mano. Sono ideali nelle uscite per arginare eventuali perdite di pressione o per aumentare una camera d’aria cambiata per via di una foratura. Nonostante le dimensioni mini, spingono in modo elevato;
  • le pompe a pedale: muovono il pistone con un pedale, ed essendo ingombranti, sono ideali da usare nei garage. Vanta un manometro per verificare la pressione immessa e toccano i 7-9bar di pressione – tipici delle bici da corsa – ma si usa anche per i pneumatici da strada. Appoggiata a terra, si deve spingere col piede, per cui è facile e veloce da usare. Il tubo è molto resistente ma prevede solo l’attacco di tipo Schrader, per cui servono adattatori per le valvole Presta;
  • le pompe a pavimento: la tipica pompa da ciclista, avente un corpo cilindrico verticale, ed una base di appoggio al suolo, ove si muove un pistone, comandato da un manubrio ergonomico avente due manopole. Allorquando è compresso invia l’aria da un tubo morbido, che si unisce alla valvola della camera d’aria;
  • le pompe per sospensioni: sono usate per aggiungere e/o eliminare aria dalla camera delle forcelle e degli shock posteriori, sia nel caso di controlli periodici che di revisioni. Qualsiasi ciclista che ha una bicicletta con una sospensione deve possederla, purchè abbia uno specifico attacco adatto alla valvola, in grado in termini di robustezza, di sostenere la sospensione;
  • le bombolette C02, ideali per le forature di emergenza da strada, vantano mini recipienti in pressione con co2, corredati da adattatori grazie a cui fissarli alla valvola della camera d’aria.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Mini Pompa Aria per Bicicletta di DigHealth, Alluminio, 120 PSI,...
  • Un ciclista furbo è sempre preparato a tutto! Puoi facilmente installare la mini...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Gregster Pompa per Bici con Manometro e Doppia Testa Universale,...
  • Pompa da pavimento con base fissa (forma a V) extra larga e con superficie...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
VeloChampion Lega 7 Minipompa Bici, Argento/Nero - Alloy 7 Bike...
  • Attacco valvola Presta (bicicletta da strada) e Schrader (mountainbike) reversibili,...
Più venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6
VeloChampion Alloy 9 Mini Pompa Bicicletta Con Manometro –...
  • AFFIDABILE E FATTA PER DURARE - Prodotta con una lega di alluminio di qualità...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7
PIXNOR 10 pezzi Presta a Schrader bici bicicletta pompa valvola...
  • 10 pezzi dei connettori adattatori pompa valvola in un set saranno venduti insieme.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8
Intex 68615 - Pompa Manuale Grande, Nero
  • Corpo in plastica leggera e durevole
OffertaPiù venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9
Mini Pompa per bici da strada, 120 PSI Minipompa per...
  • 28cm and 130g, in lega di alluminio leggera.
Più venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10
Qiilu 12V Mini Compressore ad Aria Portatile, 300 Psi per Auto...
  • 【Portatile Alimentato】: Gonfiatore della pompa può essere semplicemente...

E’ quindi importante al momento della scelta di una pompa, chiedersi di quale tipo di pompa si ha davvero bisogno e quali sono le proprie esigenze, onde scegliere l’attrezzo più adatto al proprio caso, per avere sempre alla giusta pressione i pneumatici, rendendo minimo il rischio di foratura.

Per intenderci, se si ha quindi una city bike si potrà optare per una pompa da garage, mentre invece per una bici da corsa, sarà bene optare altresì per una pompa portatile.

Pompa per la Bici da Corsa: prezzi online

Fornito il carnet di offerte disponibili sul mercato quanto alle pompe per le bici, con prezzi che vanno da meno di 10,00 euro, a modelli in vendita ad un costo superiore ai 100,00 euro.

Tra i migliori brand nel campo delle pompe per bici da corsa, sono comunque assolutamente da menzionare Azonic, Topeak, Blackburn, SKS, Lixada, Lezyne, Syncros e Zefal, ma vi sono ancora molti altri brand forse meno noti.

Pompa per Bici da Corsa: Prezzi e Recensioni ultima modifica: 2015-11-02T16:15:41+00:00 da UpSport

Esprimi la tua Opinione!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *