Giacca da Sci: Migliori Marche con Prezzi Scontati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (17 Voti) - Agg. 2017

Tutti gli sciatori conoscono bene l’importanza di indossare il giusto abbigliamento sulla neve. Un abbigliamento che deve essere specifico e non casuale, in pista, come ad esempio la giacca da sci.

Più venduti - Posizione n. 1
Geographical Norway - Giacca impermeabile - Uomo Nero nero
  • Resistente all' acqua (3000), antivento, traspirante (5000)
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Lixada Giacca da Uomo Giacca a Vento Uomo Antivento Giacca di...
  • Il tag è di dimensioni asiatiche, che è più piccolo rispetto alle dimensioni...
Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Mountain Warehouse Giacca da Sci Uomo Shadow, con Cappuccio,...
  • A Prova di Neve - Trattata con Idrorepellente Durevole per rendere il tessuto...

Ma quale marca scegliere tra le proposte del mercato e che prezzo spendere?Andiamo a fare chiarezza a tutti questi dubbi.

L’abbigliamento da indossare in pista sulla neve, “montando” sugli sci non deve essere casuale ma specifico, onde rispondere al meglio alle esigenze dello sciatore, ed alle sue caratteristiche; per cui trattasi di una scelta da fare in modo ponderato.

Non meno importante poi da considerare l’estetica, come dal famoso detto: “anche l’occhio vuole la sua parte”!
Quanto al tipo di capi da indossare sugli sci, è possibile optare per tute da sci complete oppure per giacca e pantaloni.

A riguardo, mentre le prime sono ingombranti e poco aerodinamiche, non molto versatili ed eccessivamente termiche, al punto di causare un’eccessiva sudorazione; un completo composto da giacca e pantaloni, scelto a discrezione tra modelli più o meno elasticizzati, avvolge al meglio il corpo, con un effetto decisamente aerodinamico, né ingombrante e né pesante.

Detto questo, è però ovviamente da determinarsi un budget massimo da spendere per l’acquisto, considerando però ovviamente l’importanza di tre differenti aspetti fondamentali nell’abbigliamento da sci, quali: l’impermeabilità, la traspirabilità ed il comfort.

La giacca da sci

Le giacche da sci oggi come oggi sono aderenti al corpo, e vantano prestazioni aerodinamiche a dir poco eccellenti, ovviamente in funzione del tipo di sciata e delle condizioni meteo.

Giacca che è bene non sia troppo imbottita e non eccessivamente termica – evitando quindi di far sudare eccessivamente -, ma che protegga oltre che dall’aria anche dall’acqua.

Da considerare infatti che sotto la giacca è possibile vestire con capi sottostanti, ad assicurare la termicità utile, in base al clima esterno, come ad esempio felpe e capi di abbigliamento di intimo; il tutto però, onde non precludere la massima libertà di movimento.

Andando quindi a vedere uno ad uno gli aspetti fondamentali per un’ottimale abbigliamento sugli sci, l’impermeabilità è indubbiamente la cosa principale da valutare in un capo destinato allo sci, quale indice di impermeabilità indicato sull’etichetta delle giacche da sci con un numero, e misurata in “colonne d’acqua”, ad indicare la pressione dell’acqua, prima che questa penetri.

Una misura presa in millimetri, con un cilindro di diametro di 10 cm di acqua, ove una colonna maggiore di 1300 mm, determina un capo, come impermeabile. Una misurazione, che tendenzialmente già nelle giacche da sci di medio livello tocca i 5000 mm, ed i 22.000 mm in quelle top!

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Lixada Giacca da Uomo Giacca a Vento Uomo Antivento Giacca di...
  • Il tag è di dimensioni asiatiche, che è più piccolo rispetto alle dimensioni...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Mountain Warehouse Giacca da Sci Uomo Shadow, con Cappuccio,...
  • A Prova di Neve - Trattata con Idrorepellente Durevole per rendere il tessuto...
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Nebulus 679 Giacca Da Sci, Uomo, Nero, M
  • Originale Giacca da sci Nebulus dalla collezione brandnew
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Giacca sci donna, KISCHERS Elegante Giacche Antivento/...
  • [Giacca Sci] - Resistente al freddo, antivento e impermeabile, adatto per escursioni,...
Più venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6
OffertaPiù venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7
Wantdo Giacca da Donna Antipioggia Con Vello da Montagna e sci...
  • Esterno: antipioggia, traspirante, chiuso con cuciture, antivento. Interno: fodera in...
Più venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8
Nebulus 732 Giacca Da Sci, Uomo, Nero, L
  • Ricami e badge di alta qualità
Più venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9
Black Crevice – Giacca da sci da uomo, Multicolore...
  • Materiale esterno, imbottitura, fodera: 100% poliestere.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10
Nebulus 681 Giacca Da Sci, Uomo, Bianco, XXL
  • Ricami e badge di alta qualità

E’ da valutarsi infatti che in caso di nevicata, l’indumento sarà sottoposto per circa 3/4 ore alle intemperie; per cui, se una colonna di 5000 mm fornisce sicurezza nelle cadute, durante un pomeriggio di battaglia a palle di neve, o durante una nevicata, non sarà sufficiente per sopportare la pioggia o la neve molto bagnata.

In tal caso infatti è meglio optare per un valore di 10.000 mm.

E’ da considerare comunque che lo sciatore indossa la giacca in movimento, per cui si andrà a produrre un certo calore corporeo, rendendo necessaria una particolare valutazione quanto alla traspirabilità del capo, onde non ritrovarsi fradici di sudore!

Un elemento questo scritto in modo chiaro sui cartellini delle giacche da sci, e che rileva la quantità di vapore acqueo che passa in un certo periodo, misurata in g/m^2, ossia la quantità intesa in grammi, che un metro quadrato di tessuto è in grado di eliminare in 24 ore. Da considerare a riguardo che quanto a traspirabilità:

  • un capo ottimale ha 20.000 g/m^2;
  • un capo medio ha circa 10.000 g/m^2;
  • un capo minimo ha 4.000 g/m^2.

Infine, l’ultimo aspetto da valutare è il comfort, ove sono da prediligere capi specificatamente sagomati, con tagli comodi che seguono bene i movimenti e la conformazione del corpo, rispetto a capi tubolari senza forma.

Un occhio di riguardo infatti meritano i capi con le zone sagomate all’altezza di spalle, gomiti, busto, vita e ginocchia, che favoriscono la percezione di essere un “tutt’uno” con quello che si indossa.

La giacca da sci: migliori marche e prezzi scontati

Tra la vasta gamma di proposte del mercato quanto a giacche da sci non è facile scegliere, ma indubbiamente buona norma è optare per i marchi più celebri del mercato, che utilizzano tessuti a marchio registrato, che assicurano ottimi risultati in termini di impermeabilità.

Tessuti tra i quali da menzionare il Goretex, il Windtex, la normale imbottitura o altro.

Quanto infine ai prezzi delle giacche da sci, vanno da circa 20,00 euro a quasi 1.000,00 euro; mentre per i brand più noti, sono da nominare GBG Spyder Europe AG, Spyder, DAINESE, zerorh+, Burton, Sweet Protection, CMP – F.LLI CAMPAGNOLO e molte altre, forse meno rinomate ma comunque di ottima qualità.

Giacca da Sci: Migliori Marche con Prezzi Scontati ultima modifica: 2015-09-21T08:36:27+00:00 da UpSport

Esprimi la tua Opinione!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *